Nouveautés

carre gris Le fabuleux voyage de Tromblon

carre gris Blanche et la dragonne

carre gris Melvin

carre gris Le roi sans couronne

Traducteur

Bonus

J'aime

Moyenne : 1.8/5 (16 votes)

Recommander à un ami Recommander à un ami


Pour recommander ce texte, merci de compléter ce formulaire.
Tous les champs sont obligatoires









AddInto

Outils

Un piccolo lombrico di nessuno

Poule blanche et poule brune

In un angolo del cortile, una bianca gallina grassottella e una bruna gallina paffutella sonnecchiavano tranquillamente sotto il sole d'inverno, cullate dal chiacchierare degli altri abitanti del luogo.
- Dì, quante uova hai fatto oggi? domanda la gallina bruna alla gallina bianca.
- Uno solo, risponde la gallina bianca. E tu ?
- Zero !
- Ah si? la contadina non sarà contenta !
- Lo so, sospira la gallina bruna.
E le due galline ben in carne si riaddormentano indifferenti ai rumori nelle vicinanze.

Dì, quando passa la contadina con il grano ? domanda la gallina bianca alla gallina bruna.
- Hum! Non prima di un'ora, risponde la gallina bruna. Perché?
- Ho fame!
- Accipicchia ! sarà lunga !
- Lo so, sospira la gallina bianca.
E le due paffute galline seguivano passivamente i buffi giochi dei pulcini.

All'improvviso la gallina bianca sente un solletico su una delle sue zampe.
- Oh guarda, un lombrico !
- Ah si ? dove ? domanda la gallina bruna
- Là, accanto alla mia zampa destra
- È un vermicello, osserva la sua amica
- Si è vero. Credi che sia commestibile? È così piccolo…
- Se non lo vuoi, dallo a me. Lo manderei giù ben volentieri.
- Ah no! È mio, esclama la gallina bianca.

La gallina bianca allunga il collo, osserva a lungo il vermicello incosciente, poi si sposta scuotendo la testa :
- No, a conti fatti, ti lascio stare. È troppo piccolino, dice con sufficienza.
- Ne sei sicura ? non ne vuoi ? chiede la gallina bruna
- Preferisco aspettare la contadina con il suo mais
- Come vuoi….
Allora la gallina bruna si china per beccare l'imprudente, ma cambia idea all'ultimo momento:
- No, te lo lascio. Sei stata la prima a vederlo, quindi sta a te.
- Senza complimenti, risponde la gallina bianca. Vai pure. Non ho poi tanta fame. Posso benissimo aspettare la contadina.
- Mmm ! sono così buoni i lombrichi, mormora la gallina bruna.
Improvvisamente, cosciente del pericolo, il piccolo lombrico inizia una corsa disperata per uscire da quella brutta situazione. E quando la gallina bruna finalmente si decise a mangiare il piccolo verme spaventato, un pulcino intrepido spunta tra le due galline grassottelle e ingoia il piccolo vermicello senza tante formalità!


Copyright © 2006, © 2013 - La tête dans les mots